• Orari di apertura

    ORARI DI APERTURA

    LUNEDÍ

    09:00 - 22:00

    MARTEDÍ

    09:00 - 22:00

    MERCOLEDÍ

    09:00 - 22:00

    GIOVEDÍ

    09:00 - 22:00

    VENERDÍ

    09:00 - 22:00

    SABATO

    10:00 - 13:00

    15:00 - 18:00

    DOMENICA

    chiuso

  • +39 329 0081147
  • Contatti

    Teniamoci in contatto!X

    IndirizzoVia P. Togliatti, 65

    Scrivici un messaggio

    Invio messaggio in corso.

    Grazie per averci inviato un messaggio, ti risponderemo al più presto!

    Si è verificato un errore nell'invio del messaggio, riprova.

    Inserisci tutti i campi prima di inviare.

FUNCTIONAL TRAINING SCHOOL®

Il functional training, o allenamento funzionale, sta diventando rapidamente il metodo di allenamento più utilizzato, sia dagli sportivi professionisti che da quelli amatoriali; sia come metodo di allenamento fine a sé stesso, che per la preparazione atletica. 

Il functional fitness sta sostituendo lentamente, ma inesorabilmente, l'allenamento con le macchine tradizionali e non è escluso che tra qualche anno avverrà il sorpasso. Attrezzi come il TRX, le kettlebell, le fitball, le palle mediche, che fino a qualche anno fa erano pressoché sconosciuti ai più, ora sono sulla bocca di tutti e sempre più spesso stanno facendo capolino nelle palestre, rubando spazio alle macchine tradizionali.

Cosa si intende per "functional training"?

Il termine "functional training" significa letteralmente "allenamento funzionale". Il termine "funzionale" significa "che concerne le funzioni che una persona, una cosa, un ente deve svolgere"; o anche "inerente alla funzione richiesta".Secondo una delle definizioni più diffuse, il functional training è un tipo di allenamento che allena l'organismo a svolgere le normali attività quotidiane (obiettivo del non atleta). Questa definizione presenta senz'altro dei limiti, perché molti degli esercizi tipici dell'allenamento funzionale sono ben lungi dall'essere assimilabili a "normali attività quotidiane".Un'altra definizione descrive il functional training come un allenamento che si focalizza sul movimento: lo scopo dell'allenamento non è quello di allenare il singolo muscolo o la singola caratteristica (forza, resistenza, mobilità articolare, ecc), ma movimenti complessi che includono in sé molteplici abilità, che vengono allenate tutte insieme. Dunque, secondo il functional training non ha senso parlare di allenamento del muscolo, ma piuttosto bisogna ragionare in termini di movimento del corpo, di catene cinetiche e non di singoli muscoli, e ragionare in questi termini significa focalizzarsi sul far lavorare i vari muscoli in sincronia, piuttosto che isolare il singolo muscolo al fine di stressarlo al massimo. L'idea alla base del functional training è la seguente: le attività che l'uomo svolge quotidianamente, nonché tutte le attività sportive, sono composte da movimenti che per essere svolti al meglio necessitano di molteplici abilità: coordinazione, equilibrio, forza, precisione, agilità, resistenza, propiocettività. Un allenamento finalizzato al miglioramento della prestazione nello svolgimento di tali attività deve coinvolgere tutte queste abilità.

L'allenamento funzionale presenta le seguenti caratteristiche:

predilige esercizi a corpo libero o con pesi liberi;

predilige esercizi multiarticolari;

si concentra molto sull'allenamento del "core";

prevede l'allenamento dell'equilibrio e della coordinazione.

Gli ultimi due punti sono ottenuti allenando l'organismo in un contesto "instabile". Al contrario delle macchine, dove lo scopo è quello di isolare il movimento in modo tale che non ci sia possibilità di errore, nel functional fitness il soggetto è posto volontariamente in condizioni precarie di equilibrio, per sollecitare l'organismo in modo organico, reclutando anche i muscoli profondi, che stabilizzano le articolazioni e mantengono l'equilibrio, e che vengono utilizzati molto poco nell'allenamento tradizionale. Gli esercizi utilizzati dovrebbero quindi mimare nel modo più efficace il contesto in cui si svolgono le attività quotidiane, nonché le attività sportive.

Gli strumenti del functional training

Gli strumenti tipicamente utilizzati nel functional training sono:

pesi liberi (bilanceri, manubri, kettlebell)

swiss ball (o fit ball)

elastici

suspension training o allenamento in sospensione (come il TRX)

palle mediche

pedane propiocettive (tipo Bosu Trainer)

In 3.0 come Centro Fitness abbiamo scelto di effettuare e  i corsi di functional training e e supension training   a numero chiuso per garantire maggiore attenzione e qualita sui movimenti, inoltre tutti i programmi sono sviluppati per intero da personale qualificato (scienze motorie e master di specializzazione sulle attivita proposte) e adattati all'utenza che frequenta il corso. massima sicurezza garanzia di qualita' e risultati.